la bici elettrica con più autonomia
Accettano le condizioni per il Wi-fi gratis e si ritrovano iscritti a 1000 ore di servizi sociali
Fonte: Boorp
Pubblicato il: 18/07/2017
Categoria: ALTRO
Ogni volta che vogliamo leggere un articolo, utilizzare una app o accedere ad un qualsiasi servizio gratuito online ci ritroviamo a dover accettare i cookies e una miriade di altre condizioni dettate dal portale in questione. E' la legge. Il risultato è che dare l'ok ad ogni richiesta di accettazione è diventato un riflesso condizionato; nessuno, infatti, sta più li a leggere le pagine e pagine di pappardella legale su come vengono utilizzati i dati del fruitore ...

accettano_le_condizioni_per_il_wi_fi_gratis_e_si_ritrovano_iscritti_a_1000_ore_di_servizi_sociali
... del servizio.

Fondamentalmente ce ne freghiamo anche perché pensiamo che il tutto si limiti a farci vedere una pubblicità coerente con i nostri gusti o con le nostre ricerche e che la cosa si fermi li.

Invece bisogna stare molto attenti perché per 22.000 persone che volevano usufruire di un wi-fi gratuito, la cosa è diventata a dir poco grottesca. Tra le clausole che hanno accettato volontariamente, per accedere alla password del wi-fi, c'era infatti anche l'adesione a 1.000 ore di servizi sociali del tipo: pulire gli escrementi degli animali dalle città, togliere le gomme da masticare dalle strade, pulire i bagni pubblici, igienizzare le fogne ecc...

Ad accorgersi dell'inghippo è stata un'unica persona dopo ben 2 settimane dal lancio del wi-fi gratuito di Purple, la nota azienda di guest wi-fi che si è giustificata dicendo che si trattava (per fortuna) solo di un test per verificare quante persone avrebbero veramente verificato ciò che stavanofirmando quando spuntavano la casellina di accettazione delle condizioni.

Nessuna delle 22.000 persone, quindi, dovrà fare le 1000 ore di servizi sociali.

Morale: date una letta alle condizioni prima di iscrivervi a qualsiasi servizio. Oppure potreste ritrovarvi a fare gli sherpa in Himalaya!






 

Copyright dal 2004 - contatti: info [chiocciola] boorp.com -(Segnala Violazione di Copyright) Non toccare L'oggetto della mail. Privacy Policy