Sovranismo - Il Desiderio Naturale di Ogni Popolo di Governare Se' Stesso

Fonte: Boorp
Pubblicato il: 12/06/2024
Categoria: POLITICA
L'essere sovranisti Ŕ una condizione del tutto naturale e normale per l'uomo. Questa affermazione trova un riscontro diretto nell'analogia con la famiglia. Pensiamo per un attimo a come una famiglia prende le decisioni importanti: dove vanno a scuola i figli, che casa comprare, che mutuo fare e con quale banca stipularlo, dove fare la spesa. Queste decisioni sono normalmente prese dai familiari stessi, non dal vicino di casa!

sovranismo___il_desiderio_naturale_di_ogni_popolo_di_governare_se'_stesso

Se fosse il vicino di casa a decidere per noi, potrebbero emergere dei conflitti di interesse. Ad esempio, il vicino potrebbe obbligarci a fare la spesa in un certo supermercato che, casualmente, potremmo scoprire essere di sua proprietÓ.

Il sovranismo, dunque, non Ŕ altro che l'applicazione di questo principio su scala nazionale: Ŕ l'idea che una nazione debba prendere decisioni in modo autonomo, senza interferenze esterne. Molti, tuttavia, confondono il sovranismo con altre tre cose che in realtÓ non c'entrano nulla: il razzismo, il nazionalismo e il fascismo.


Il sovranismo non Ŕ il razzismo


Razzismo: una concezione errata e pericolosa
Il razzismo Ŕ l'idea che una razza sia superiore ad un'altra e debba dominarla. Questa concezione errata e pericolosa non ha nulla a che vedere con il sovranismo. Il sovranismo non afferma la superioritÓ di una razza, ma la sovranitÓ di un popolo nel governare sÚ stesso. ╚ un principio di autogoverno e autodeterminazione che rispetta la diversitÓ e l'uguaglianza di tutte le razze.


Il sovranismo non Ŕ il nazionalismo o il nazismo


Il nazionalismo e il nazismo: dominare sugli altri
Il nazionalismo, e nella sua forma pi¨ estrema il nazismo, Ŕ l'idea che una nazione sia superiore e debba dominare le altre. Gli esempi storici, come il nazismo in Germania o l'imperialismo degli Stati Uniti, mostrano chiaramente come queste ideologie portino a conflitti e guerre. Il sovranismo, al contrario, non cerca la dominazione sugli altri, ma semplicemente la possibilitÓ di governare sÚ stessi. ╚ un principio di rispetto reciproco tra le nazioni.



Il sovranismo non Ŕ il fascismo


Il fascismo: una dittatura militare
Il fascismo Ŕ una dittatura di stampo militare, dove il potere Ŕ concentrato nelle mani di pochi e la libertÓ individuale Ŕ soppressa. Nessuno, se non forse i militari stessi che starebbero dalla parte del pi¨ forte, vorrebbe vivere sotto una dittatura di questo tipo. Il sovranismo, invece, promuove la democrazia e la partecipazione attiva dei cittadini nel processo decisionale. ╚ l'esatto opposto del fascismo.


Il vero significato del sovranismo


SovranitÓ: autogoverno e autodeterminazione
Il sovranismo significa semplicemente comandare la propria nazione dall'interno, senza ingerenze esterne. ╚ il diritto di un popolo di determinare il proprio destino, di prendere decisioni che rispecchino i propri valori, le proprie esigenze e le proprie aspirazioni. ╚ un principio di autogoverno e autodeterminazione che garantisce la libertÓ e l'indipendenza di una nazione.


Il desiderio innaturale del non-sovranismo


Un desiderio strano e innaturale
Il non-sovranismo, ovvero il desiderio che la propria nazione venga governata da forze esterne e non si auto-governi, se ci riflettiamo con calma, Ŕ in realtÓ un desiderio piuttosto strano e innaturale! In Italia, ad esempio, i partiti di sinistra sono praticamente tutti non-sovranisti ( e se ne vantano pure). Questa posizione va contro il principio fondamentale di autogoverno e autodeterminazione che, come abbiamo appena visto, Ŕ del tutto naturale per l'uomo. L'unica spiegazione logica per questo atteggiamento Ŕ che i partiti che promuovono la non-sovranitÓ abbiano qualche intrallazzo con le forze esterne che vogliono controllare il nostro Paese.

Come in una famiglia infatti, dove le decisioni sono prese dai familiari stessi, cosý in una nazione le decisioni dovrebbero essere prese dai propri cittadini. Affidare queste decisioni a entitÓ esterne significa rinunciare alla propria sovranitÓ e indipendenza, compromettendo cosý la libertÓ e il benessere del proprio popolo.

Vedi anche: L'INUTILITA' DELLE ELEZIONI EUROPEE ╗






 

Copyright dal 2004 - contatti: info [chiocciola] boorp.com -(Segnala Violazione di Copyright) Non toccare L'oggetto della mail. Privacy Policy