.Proponi il tuo sito gratis:dovrà avere risorse gratuite di qualche tipo. Ti verrà costruita una pagina di presentazione come questa che sarà anche pubblicizzata in Home Page.
 
 
 
comprare ethereum conviene
Se hai iniziato ad interessarti di criptomonete, il denaro virtuale in stile Bitcoin, sicuramente avrai sentito nominare il progetto Ethereum. Ma di cosa si tratta?
Ethereum è letteralmente un mondo ridisegnato da zero, almeno per quello che riguarda la vita commerciale e la privacy delle persone. Il progetto è nato dalla mente del giovane Vitalik Buterin nel 2013 che, affascinato dalla perfezione della blockchain dei Bitcoin, ne intravide alcuni limiti e parecchie potenzialità inespresse. Pensò quindi di prendere spunto dall'idea di Natoshi Sakamoto per creare un vero e proprio ecosistema dedicato ai contratti di qualsiasi natura, controllato in maniera automatica, giusta, incorruttibile, imparziale, impersonale e che dia la massima garanzia a tutte le parti in gioco. Il progetto Ethereum ha una propria valuta digitale, l'Ether, che può essere acquistata utilizzando i Bitcoin ma anche gli Euro, i Dollari o qualsiasi altra moneta fiat del pianeta. Tramite questa valuta è possibile creare una miriade di mini contratti di acquisto di beni e servizi (chiamati DAO) che garantiscono a chi vende di ricevere il denaro e a chi compra di ricevere il bene o il servizio. Il denaro speso, infatti, rimane bloccato fino a quando il contratto programmato in precedenza tra le parti non è perfezionato. Se la cosa va a buon fine (ad esempio hai aquistato un'auto e questa ti è arrivata nel cortile di casa) i soldi verranno automaticamente sbloccati in direzione del venditore. Se l'acquisto risulta essere una sola i soldi torneranno immediatamente ad compratore. Questa garanzia automatica pre-programmata è la chiave della rivoluzione. Non è più necessario, infatti, sapere con chi si sta contrattando. Non è più indispensabile possedere, ad esempio, la reputazione di ''buon venditore'' o di ''buon pagatore'', il focus viene completamente concentrato sul buon fine della trattativa.
Il risultato è il totale anonimato nelle transazioni, sia nei confronti delle autorità di controllo (che a questo punto non servono più a nulla) sia agli occhi del resto del mondo. Anonimato che, ovviamente, rimane un fatto discrezionale: se uno vuole palesarsi e dire ''quel portafoglio di Ether è mio'' può farlo benissimo.
Se riuscite a vedere la rivoluzione che sta sotto a questo progetto allora riuscite a vedere anche il futuro dell' Ether. Futuro che in molti hanno intravisto tanto che questa criptomoneta ha, ad oggi, dei volumi di scambio superori al Bitcoin. Nel momento in cui scrivo (fine maggio 2017), nella piattaforma di scambio valute più grande al mondo, l'Ether ha un volume di scambio di 153 milioni di dollari contro i 35 milioni di Bitcoin. Come per i Bitcoin questo progetto diffuso non può essere bloccato da nessuna autorità. Può essere solo accettato e al limite regolamentato (ma fino a un certo punto però...). Anche il suo valore sta crescendo in maniera esponenziale: il primo gennaio 2017 1 Ether valeva 8 dollari, il 30 maggio 2017 1 Ether valeva ben 213 dollari! Si parla di +2660% in soli 5 mesi.
Se avessi comprato 1.000 euro di Ether il 1° gennaio 2017 e riveduti 5 mesi dopo, a fine maggio, adesso avresti in portafoglio 26.600 euro.
Ma venderli non sarebbe una buona idea visto che l'accelerazione verso l'alto del valore di questa criptomoneta non sembra destinata ad esaurirsi molto presto. Io, personalmente, una decina di Ether li ho acquistati e l'idea è di lasciarli li per qualche annetto. L'importante è, nel dubbio, investire in questa criptomoneta una cifra che si è disposti a perdere senza grossi scossoni finanziari.
Di criptomonete ne nascono ogni giorno e ad oggi sono più di 1.000 in circolazione. Per orientarsi all'acquisto è indispensabile informarsi bene sul progetto sottostante: se è un banale clone dei Bitcoin, come lo sono il 99% di queste criptovalute, lasciate perdere perchè moriranno sicuramente nel giro di qualche annetto o di qualche mese addirittura. Se l'idea è vasta, importante, lungimirante e promette cambiamenti sociali epocali come fa l'Ether allora il consiglio è di avere fiducia e di investirci qualcosa. Potrebbe essere un treno che non passa più nella vita. Ecco un breve video di presentsazione del progetto Ethereum:



Dove acquistarli?

Uno dei siti più famosi e sicuri per acquistare Ether è Coinbase. In un minuto, e senza spendere un soldo, potrai iscriverti e creare subito il tuo portafoglio online. In questa piattaforma potrai inoltre acquistare e detenere anche altre criptovalute, come i Bitcoin o i Litecoin di cui parleremo più avanti. Potrai pagare con queste criptovalute anche attraverso una App che potrai scaricarti sul tuo smartphone e sincronizzare con un tap al tuo conto online. Oltre alla password per entrare nel tuo portafoglio Coinbase ti invierà ogni volta, completamente gratis, un codice numerico via SMS per convalidare l'accesso. Una sicurezza in più che, credimi, vale la pena di avere.

Per una convenzione con un collaboratore di Boorp.com, se ti iscrivi su Coinbase utilizzando il link sottostante, o il bottone rosso, riceverai in omaggio una ricarica di 10 $ (circa 8 €):

Iscrizione a Coinbase con 10$ in omaggio »
.
Cerca Risorse Gratuite

NEWSLETTER
2 eBooks in PDF in regalo se ti iscrivi!

100 barzellette selezionate ebook pdf
100 aforismi selezionati ebook pdf
ALTRE RISORSE CHE TI POSSONO INTERESSARE...
Un nuovissimo iPhone 6, con garanzia, tuo a meno di 5 euro! Un sogno? No, realtà. Ecco come ottenerlo...
Cari esseri umani di serie ''B'' preparatevi ad essere soppiantati da una super-razza umana, gene...
Torino è la prima grande città italiana a rendere legale la coltivazione e l'uso della cannabis. ...
''Riduzione del numero di esseri umani ad 1/4 di quello attuale entro pochi decenni''. E' il foll...
E' esattamente fatto come un distributore automatico di merendine o di bibite ma ... distribuisce...
 
Copyright 2004-2011 - www.boorp.com - contatti info [chiocciolina] boorp.com-- - --DISCLAIMER (Segnala Violazione di Copyright) Non toccare L'oggetto della mail.